Fasciglione Marco

Marco Fasciglione (PhD), è ricercatore di diritto internazionale nel CNR dal 2011 e al CNR – IRISS dal 2014.

I principali interessi scientifici riguardano in generale la protezione internazionale dei diritti umani e nello specifico l’impatto delle attività d’impresa sui diritti fondamentali e la tutela degli interessi non economici nelle filiere produttive. Altre aree di interesse concernono la tutela dell’ambiente e la protezione dei migranti.

È responsabile del Progetto Corporate human rights and environmental due diligence e la promozione della COrporateREsponsibility (CO.RE), ha partecipato, e partecipa, a progetti di ricerca nazionali ed internazionali e collabora con enti accademici e altri enti pubblici e privati. È membro dell’ESIL Interest Group on International Business and Human Rights e del Gruppo di Interesse SIDI su Diritti umani e diritto internazionale.

Ha maturato una vasta esperienza nel settore della valutazione della ricerca scientifica operando sin dal 2010 come esperto valutatore di progetti di ricerca nazionali ed internazionali (ad es. REA-H2020, COST, DG Justice, ecc.), e dei prodotti scientifici (VQR 2011-2014, GEV/12). È esperto indipendente della Commissione europea (DG Justice) per i settori Giustizia civile e Diritti fondamentali e cittadinanza (2010-2014 e 2015-2020).

È responsabile della redazione della rivista Diritti umani e diritto internazionale (collocata in Fascia A ai fini dell’ASN) e svolge altresì attività di peerreviewer per riviste nazionali ed internazionali.

È autore di diversi saggi ed articoli in materia di diritto internazionale, diritto dell’Unione Europea, diritti umani, corporate responsibility, ecc., e ha presentato su questi temi relazioni presso convegni e seminari. Nel 2002 è stato insignito del Premio Marrama alla Ricerca dei talenti.