Public Values and Public Goods: How do They Live in the Intersection of Finance and Human Rights?

26 Lug 2017

L’IRISS CNR parteciperà al Workshop organizzato dall’ESIL Interest Group on International Business and Human Rights in programma a Napoli il 6 settembre 2017.

Il Workshop, organizzato dal Gruppo di interesse su International Business and Human Rights in occasione della 13a Conferenza annuale della Società Europea di Diritto Internazionale (ESIL), costituisce un’occasione per riflettere sulle relazioni che sussistono tra mercati finanziari, salvaguardia dei diritti umani, sviluppo sostenibile e accesso alle risorse e sul ruolo svolto in tale ambito da Stati e dal settore privato.

In effetti, in seguito alle raccomandazioni adottate nel corso del Forum delle Nazioni Unite su Business and Human Rights del 2016, che hanno evidenziato la necessità di una maggiore comprensione dei legami che sussistono tra meccanismi di finanziamento allo sviluppo, diritti umani e sviluppo sostenibile, le istituzioni finanziarie hanno iniziato a concentrare la propria attenzione sia sull’applicabilità al settore privato finanziario dei Principi Guida ONU su impresa e diritti umani del 2011, sia sull’ambito e sul contenuto della corporate due diligence in tema di diritti umani.

L’idea di fondo dell’incontro è che posto che la corporate due diligence in materia di diritti umani è uno strumento per valutare e prevenire (o rimediare) i rischi di tipo ambientale e sociale derivanti dalle attività delle imprese, essa può essere utilizzata per proteggere i beni pubblici tanto nella prospettiva della tutela dei diritti individuali quanto in quella della salvaguardia dei diritti delle comunità. Da questo punto di vista, insomma, la dimensione ‘collettiva’ della nozione di beni pubblici e quella ‘essenzialmente’ individualistica di diritti umani sembrano potersi completare a vicenda.

Nell’ambito del Workshop il dott. Marco Fasciglione, ricercatore IRISS, presedierà in qualità di Chair, il Panel II del Workshop.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Responsabile delle attività dell’IRISS del progetto CO.RE. Corporate Human Rights and Environmental Due Diligence e la Promozione della Corporate Responsibility: dott. Marco Fasciglione  – m.fasciglione@iriss.cnr.it; tel. +39 081 2470991.

Scarica la locandina.