Conferenza su Diritti umani ed impresa: tra il Piano di Azione italiano e la “legal opinion” della FRA (Fundamental Rights Agency)

14 Nov 2017

L’IRISS CNR parteciperà alla Conferenza su Diritti umani ed impresa: tra il Piano di Azione italiano e la “legal opinion” della FRA (Fundamental Rights Agency) in programma a Roma il 20 novembre 2017.

La conferenza, organizzata dal Comitato interministeriale sui diritti umani e dal Ministero degli Affari esteri, vedrà la partecipazione di alcuni tra i maggiori esperti italiani sul tema Impresa e Diritti Umani, e costituisce un’occasione di riflessione sul processo di attuazione dei Principi Guida ONU su imprese e diritti umani attraverso il Piano d’azione nazionale che l’Italia ha adottato nel 2016.

La conferenza si concentrerà in modo particolare sull’attuazione del terzo Pilastro in tema di accesso ai rimedi e sarà preceduta dall’incontro tra il Gruppo di Lavoro su Imprese e Diritti Umani (GLIDU) e gli stakeholders.

Il dott. Marco Fasciglione, ricercatore IRISS CNR, prenderà parte ad entrambi gli eventi e in modo particolare presenterà nell’ambito della Conferenza una relazione dal titolo:

“L’accesso alle misure di rimedio e l’obbligo di proteggere degli Stati”.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Responsabile delle attività dell’IRISS del progetto CO.RE. Corporate Human Rights and Environmental Due Diligence e la Promozione della Corporate Responsibility:

dott. Marco Fasciglione – m.fasciglione@iriss.cnr.it; +39 081 2470991

PROGRAMMA TAVOLA ROTONDA