Istituto di Ricerca su Innovazione e Servizi per lo Sviluppo

Resilienza - Innovazione - Sviluppo Sostenibile Trasparenza - Organizzazione - Meritocrazia

Cultural Commons: Convenzione di Faro e Comunità patrimoniali per la valorizzazione condivisa, collaborativa e cooperativa del patrimonio culturale

Responsabile scientifico

Eleonora Giovene Di Girasole

Obiettivi e contenuti

Il progetto, che si configura come Action Research, mira a strutturare un approccio metodologico per la valorizzazione del patrimonio culturale inteso come “Cultural Commons”, con il coinvolgimento attivo delle “Heritage Communities” (HCs), rendendo operativi i principi della “Convenzione sul valore del patrimonio culturale per la società” (Convenzione di Faro).Il progetto vuole definire un modello innovativo di governance e gestione basato sulla collaborazione, la cooperazione e il coinvolgimento attivo delle HCs per lo sviluppo sostenibile e la rigenerazione urbana. In una prospettiva transdisciplinare, si propone di conseguire i seguenti obiettivi:

  1. Strutturare un’analisi interdisciplinare della letteratura e valutazione di pratiche rilevanti esistenti sulle HCs per generare un database
  2. Definire un quadro specifico per la valorizzazione condivisa, collaborativa e cooperativa del patrimonio culturale e testarlo su casi di studio di HCs
  3. Identificare modelli di Co-Governance innovativi e sostenibili
  4. Definire procedure di gestione condivise, collaborative e cooperative
  5. Sviluppare modelli e procedure per implementare la Convenzione
  6. Sperimentazione nel “Faro Convention Network”

Iniziative in evidenza:

  1. Call for Sustainability Special Issue “The Faro Convention, Heritage Communities and Sustainable Development: Towards Collaborative Approaches for Cultural Heritage Management and Enhancement”
  2. International Conference: The Faro Convention Implementation. Heritage communities as commons: relationship, participation and well-being in a shared multidisciplinary perspective

Gruppo di ricerca IRISS

Massimo Clemente Gaia Daldanise

Collaborazioni

Fondazione Aldo Della Rocca – Ente Morale di Studi Urbanistici, Associazione Nazionale Ingegneri Architetti Italiani (ANIAI) e ANIAI Campania, Università degli Studi di Napoli Federico II – Dipartimento di Architettura, Museo Archeologico Nazionale di Napoli, Università degli Studi di Napoli Federico II – Dipartimento di Studi Umanistici, Consiglio d’Europa – Ufficio di Venezia, Libera Università Internazionale degli Studi Sociali (LUISS Guido Carli), Associazione per i Siti Reali e Residenze Borboniche ONLUS, Faro Trasimeno APS, Associazione culturale PALEOES, Associazione Italiana Giovani per l’UNESCO (AIGU), Università degli Studi di Torino, ISTAT, Università Ca Foscari, Friends of Molo San Vincenzo, BLAM ETS, Associazione Culturale VerginiSanità.

Prodotti scientifici in evidenza

  1. The Faro Convention, Heritage Communities and Sustainable Development: Towards Collaborative Approaches for Cultural Heritage Management and Enhancement
  2. Faro Convention Network Process: Proposed Indicators for Heritage Community Self-Assessment
  3. A Cultural Heritage Low Entropy Enhancement Approach: An Ex Post Evaluation of Creative Practices

Durata

Avvio 2021 | Conclusione 2024

Importo e fonte finanziamento

Progetto interno

Riferimenti amministrativi

DUS.AD013.051

Responsabile amministrativo

-