Invecchiamento e benessere organizzativo per la riduzione della spesa socio-sanitaria

  • Descrizione

    Il progetto rientra nell’ambito dei Progetti bandiera e d’interesse del CNR “Invecchiamento: innovazioni tecnologiche e molecolari per un miglioramento della salute dell’anziano”.

    L’invecchiamento della popolazione, fenomeno di rilievo per le politiche sociali ed economiche di un paese, porta con sé preoccupazioni sul prolungamento della vita professionale degli individui e della capacità produttiva della società, considerato l’andamento veloce dell’innovazione tecnologica.

    L’obiettivo è studiare le relazioni tra il contesto organizzativo, il comportamento e le attitudini dei lavoratori e indagare i fattori organizzativi che influiscono sul loro stato di benessere. L’analisi delle condizioni che promuovono il benessere fisico e psicologico dei membri di un’organizzazione è un primo passo per conoscere le dinamiche e i processi organizzativi, e progettare opportuni interventi migliorativi.

    L’interesse verso questa tematica nasce sotto la spinta di nuove direttive legislative cui le pubbliche amministrazioni italiane devono adeguarsi per incentivare il benessere dei propri dipendenti. Considerando l’importanza della gestione delle risorse umane per il conseguimento delle performance organizzative, è nata l’esigenza di rilevare il benessere dei lavoratori nelle aziende sanitarie, laddove la soddisfazione lavorativa è sempre più una misura critica del risultato assistenziale, per la sua relazione con la soddisfazione dei pazienti.

    I risultati del progetto potranno contribuire a: individuare gli elementi che favoriscono/ostacolano il benessere dei lavoratori; rafforzare il senso di appartenenza del personale all’organizzazione e la condivisione della mission; fornire ai decisori aziendali informazioni utili alla pianificazione d’interventi per il miglioramento delle condizioni lavorative

  • Partnership:
    Consiglio Nazionale delle Ricerche (capofila),
  • Riferimento Bando
    Progetto bandiera e di interesse del CNR
  • inizio:
    gennaio 2012
  • Fine:
    dicembre 2018

Responsabile Scientifico IRISS

Ruolo dell'IRISS nel progetto

Nell’ambito del progetto il ruolo dell’IRISS è teso ad approfondire la tematica del benessere organizzativo da un punto di vista teorico ed empirico.
In linea con l’impostazione teorica dell’Organizational Behavior, l’attenzione si focalizza sulle dimensioni organizzative e gli aspetti psico-sociali che possono influenzare lo stato di benessere dei lavoratori: job demands; work organization and contents; interpersonal relations and leadership; work-individual interface; organizational values; health and well-being; personality traits; motivation. Dall’analisi della letteratura emerge che la relazione tra i lavoratori e il contesto organizzativo è determinata dalle interazioni tra risultati e obiettivi, dalla struttura formale, dal processo di management, dagli stili di leadership e dal comportamento delle persone.
L’indagine empirica, condotta in tre strutture ospedaliere di Napoli con la raccolta di 500 questionari, ha consentito la rilevazione e l’analisi delle percezioni dei professionisti sanitari sui fattori organizzativi e psicosociali che influenzano il loro benessere nell’ambiente lavorativo. I primi risultati evidenziano che i fattori fonte di elevato livello benessere a lavoro sono in primis il rapporto con il leader, i tratti della personalità e i valori organizzativi, con una maggiore soddisfazione dei lavoratori maturi.
L’Istituto svolge le attività di ricerca in collaborazione con il Dipartimento di Economia Management e Istituzioni, e con il Dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Napoli Federico II, e con altri attori chiave nel settore sanitario a livello regionale.