SNECS – Social Network delle Entità dei Centri Storici

Responsabile Scientifico IRISS

Ruolo dell'IRISS nel progetto

Nel’ambito del Progetto, l’Istituto è coinvolto nella seguente attività: OSSERVATORIO SOCIO-ECONOMICO PER LA VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO CULTURALE A SUPPORTO DELLO SVILUPPO LOCALE che ha l’ obiettivo generale  di creare un gruppo di ricerca stabile teso a supportare le scelte di operatori e policy maker, assicurando l’efficacia delle strategie di valorizzazione del patrimonio culturale su cui è incentrato il sistema culturale campano, e delle relative politiche di sviluppo territoriale.
L’attività  è articolata  in tre task strettamente integrati, rispettivamente finalizzati a:
1) Fornire una base conoscitiva innovativa che, attraverso una lettura analitica, integrata e partecipata di tutte le componenti del sistema culturale campano, possa contribuire a metterne a fuoco minacce e opportunità.
2)  Proporre, in rapporto allo specifico contesto territoriale, strategie di sviluppo circostanziate, politiche idonee e strumenti efficaci per il loro perseguimento.
3) Misurare e valutare l’efficacia delle policy e di tutte le iniziative progettuali promosse per la loro attuazione, finalizzate alla valorizzazione del patrimonio culturale campano.
In relazione al task 1 le principali attività saranno le seguenti:
a) mappatura e analisi delle reti di relazione tra le imprese del sistema culturale campano; anche attraverso la stima della sua struttura in termini di densità e centralità degli attori. La base dati, oltre quella derivante dalle banche dati esistenti, sarà integrata da indagini empiriche mirate;
b) studio ed analisi del comportamento esperienziale dei fruitori del sistema culturale campano;
c) studio ed analisi delle forme di governance adottate nel sistema culturale campano;
d) realizzazione di documenti e studi di carattere scientifico e divulgativo su tutti i fenomeni sopra evidenziati.
In riferimento al secondo task , le principali attività riguarderanno:
a) elaborazione di scenari di sviluppo che abbiano come volano il patrimonio culturale e siano a supporto della promozione, della diffusione a livello locale, delle conoscenze e dei saperi e, più in generale, delle iniziative per la valorizzazione del patrimonio culturale;
b) supporto informativo alle imprese per lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi e per l’aumento della produttività;
c) supporto alla elaborazione di progetti finalizzati ad implementare strategie, politiche di marketing e approcci manageriali tesi ad accrescere la competitività del sistema culturale del territorio.
Rispetto al task 3 , le attività previste comprenderanno:
a) mappatura ed analisi delle policy e dei progetti di ricerca, inclusi quelli promossi nell’ambito del Distretto, finalizzate, a qualsiasi titolo, alla valorizzazione del patrimonio culturale campano;
b) misurazione e valutazione delle performance generate nell’ambito del sistema culturale connesse agli interventi di policy o progettuali.