Lancio del progetto “Innovation in society: training paths and human capital enhancement in Sudan” INSO

L’IRISS-CNR ha lanciato il progetto “Innovazione nella società: percorsi formativi e valorizzazione del capitale umano in Sudan” (INSO) finanziato dal Ministero dell’Interno Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione attraverso il bando “Collaborazioni internazionali e cooperazione ed assistenza ai Paesi terzi in materia di immigrazione ed asilo” che sostiene delle azioni dirette ad affrontare le cause delle migrazioni, nell’ambito del programma dell’UE “Regional Development and Protection Programme for North Africa” (RDPP NA).

Il progetto INSO promuove lo sviluppo socio-economico del Sudan, area di origine di transito e di destinazione dei flussi migratori, potenziando l’acquisizione di competenze e sostenendo la crescita professionale dell’individuo. Il progetto è condotto dall’IRISS (capofila) in partenariato con il Centro Servizio di Ateneo per l’Apprendimento Permanente (CAP) dell’Università degli Studi di Bari, il Comboni College of Science and Technology a Khartoum (CCST), il Ministero dell’Educazione Superiore e della Ricerca Scientifica della Repubblica del Sudan (MOHE). Al progetto INSO è stato concesso il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia a Khartoum (Sudan) e dell’Ambasciata della Repubblica del Sudan a Roma.

Il percorso formativo è rivolto a circa 150 partecipanti tra studenti delle università sudanesi, professori universitari e funzionari del Ministero dell’Educazione Superiore e della Ricerca Scientifica. La durata è di 21 mesi .

All’inaugurazione del progetto INSO hanno presentato delle relazioni, il Professore Abdel Rahman Al-Khangi, decano del CCST, S.E. Fabrizio Lobasso, Ambasciatore d’Italia in Sudan, Fr. Jorge Naranjo, Amministratore Generale del CCST, la Prof. Sumaya Abu-Kashawa, Ministro dell’Educazione Superiore e della Ricerca Scientifica in Sudan e la delegazione franco-italiana composta dalla dott.ssa Sabrina Greco, Responsabile scientifico del progetto INSO, dal dr. Alberto Fornasari, ricercatore all’Università di Bari e dal dr. Jean-Baptiste Meyer, direttore di ricerca all’Institut de Recherche pour le Développement (IRD-Francia)

Particolarmente significativa la relazione conclusiva della Prof. Sumaya Abu-Kashawa, Ministro dell’Educazione Superiore e della Ricerca Scientifica in Sudan, la quale ha evidenziato la fondamentale importanza del progetto INSO nell’ambito di un programma di leadership aziendale con l’UNESCO avviato dal Ministero dell’Educazione Superiore e della Ricerca Scientifica della Repubblica del Sudan.

Nel corso della giornata inaugurale è iniziato il primo workshop “Sustainable development : a multidimensional concept” tenuto dal dr. Jean-Baptiste-Meyer. Al termine dell’ultimo workshop previsto presso il CCST, l’11 maggio c.a. si è tenuta una relazione del dr. Rashid A. Saeed vice-direttore del Centro Nazionale delle Ricerche sudanese.

Allegati

Lancio del progetto “Innovation in society: training paths and human capital enhancement in Sudan” INSO

Data / Ora: 24/04/2017 / Tutto il giorno

Location

Comboni College of Science and Technology

Comboni College of Science and Technology
Khartoum