“Dalla crisi alle opportunità per il futuro del Turismo in Italia”, supplemento al “XXIII Rapporto sul Turismo in Italia” – Disponibile on-line

22 Giu 2020

Supplemento-alla-XXIII-Edizione-del-Rapporto-sul-Turismo-ItalianoQuanto accaduto in questo primo scorcio dell’anno per effetto dell’emergenza COVID 19, ha fatto passare in subordine tutti i ben noti problemi legati al turismo e alla valorizzazione turistica di beni e delle località di interesse storico-artistico, caratterizzati dalla contrapposizione, spesso ideologica, tra coloro che conferiscono il primato al solo valore economico legato al turismo, indipendentemente dalle esternalità negative ad esso connesso, e coloro che invece includono nel concetto di valore alla base delle scelte turistiche altre variabili che attengono alla sfera sociale, ambientale e culturale.

Si ritiene che il nuovo scenario che si è venuto a creare possa validamente contribuire ad affrontare questi ed altri problemi che tradizionalmente condizionano il turismo, in modo meno frenetico, con un approccio non ideologico, con maggiore razionalità, al fine di pervenire a soluzione maggiormente sostenibili.

Proprio in forza di questa convinzione, si è ritenuto opportuno integrare il “XXIII Rapporto sul Turismo italiano” con il presente contributo dal titolo “Dalla crisi alle opportunità per il futuro del turismo in Italia”, che tratta alcuni dei punti chiave connessi con il binomio COVID 19 e Turismo, utilizzando una prospettiva di analisi di tipo interpretativo ma, in taluni casi, anche prescrittiva, con l’obiettivo finale di fornire alcune ipotesi di risposta alle imprese che compongono le filiere turistiche, alle destinazioni e al decisore pubblico.

Risorse