TUR-MED – Campania. Polo Formativo Regionale IFTS per il turismo integrato e sostenibile

  • Descrizione

    Il Polo TUR-MED CAMPANIA rientra in uno dei 7 Poli formativi in Campania. Esso intende realizzare un sistema integrato di servizi per il miglioramento della qualità e dell’efficacia dell’offerta formativa superiore in materia di turismo come alternativa alle scelte universitarie costruita sulla base delle reali esigenze del sistema turistico regionale spendibile in tutto il territorio euro-mediterraneo. Il Polo intende anche costituire una una knowledge community che intercetta le nuove tendenze, attiva processi continui di generazione di conoscenze, facilita condivisione e trasferimenti delle migliori pratiche, introduce nuovi metodi di lavoro, regole e norme operative nel mondo della formazione come del lavoro, offre visibilità al valore aggiunto prodotto dalle esperienze di ciascuno. Nell’ambito dell’attività del polo è stato organizzato nel 2010 il Corso “Tecnico superiore Assistenza alla Direzione di strutture ricettive” rivolto a 24 giovani e adulti, disoccupati, inoccupati e occupati, finalizzato a formare una figura professionale con competenze di management nelle diverse aree di lavoro, dal ricevimento, food and beverage, alloggio, congressuale, etc. nonché di gestione delle risorse umane, del marketing, delle relazioni interne ed esterne. Il Corso ha avuto una durata complessiva di 800 ore, di cui 280 ore di stage presso le associazioni di categoria, e nelle sedi di strutture alberghiere.

    http://www.poloformativoturismo.campania.it/?page_id=1594

  • Partnership:
    PMI Consulting Coop Società Cooperativa – Servizi integrati allo sviluppo locale (capofila), Università degli Studi di Napoli “Federico II”, Università degli Studi del Sannio, HISPA – High School for Pubblic Administration of protected areas, Comune di Sorrento (NA), Imperial Hotel Tramontano, Euroform Società consortile di Ricerca e formazione, ATAI S.p.A, GESCO Consorzio Cooperative Sociali
  • Riferimento Bando
    Avviso pubblicato sul numero 54 del Bollettino Ufficiale (BURC) del 28/11/06 approvato con Decreto Dirigenziale n.74 del 17/1
  • inizio:
    2009
  • Fine:
    2012

Responsabile Scientifico IRISS