Corso di Formazione di II Livello per “Tecnico della organizzazione e gestione delle imprese di logistica e trasporto merci”

  • Descrizione

    Il Corso di Formazione di II Livello per “Tecnico della organizzazione e gestione delle imprese di logistica e trasporto merci” rientra nella fase B del progetto LOG.I.CA. Piano formativo finalizzato alla creazione di nuova occupazione nel Mezzogiorno, art. 26 ex lege 845/78 LOG.I.CA.

    Il tecnico della logistica opera sia in aziende di produzione, industriali e commerciali, sia in aziende di trasporto o di servizi logistici. La funzione è trasversale a tutti i settori di produzione, ma in particolar modo nell’ambito dei trasporti, avendo come focus lo stoccaggio e la movimentazione delle merci/prodotti, anche per conto terzi. Un potenziale ambito lavorativo è rappresentato dalla grande distribuzione, grandi magazzini o catene di negozi. Generalmente è un lavoratore dipendente. Per ciò che concerne le relazioni interne è in contatto costante soprattutto con la direzione acquisti, produzione, vendite, e commerciale e con il responsabile della logistica (supply chain manager). Collabora con le diverse funzioni aziendali: organizzazione, gestione delle risorse umane ed in particolare con i sistemi informativi. Nel caso in cui sia inserito in aziende specializzate in sistemi logistici, collabora in stretta connessione con la funzione commerciale, intervenendo nella stesura del preventivo e del contratto con il cliente.

    Il corso, rivolto a 20 allievi,  si è articolato in 3 moduli formativi a) Orientamento, b) Formazione Generale e c) Formazione Specifica per 490 ore di lezioni d’aula e 210 ore di stage. Principali materie oggetto di studio sono state: Tecnica dei trasporti intermodali e combinati, Tecnica della  movimentazione merci e della logistica,  Gestione amministrativa e commerciale delle imprese manifatturiere, Organizzazione dei flussi logistici informativi e fisici, Contrattualistica di trasporto, etc.

     

  • Partnership:
    Consorzio Eureticon (capofila), Istituto di Ricerche Sulle Attività Terziarie (CNR-IRAT), Euroform Società consortile di Ricerca e formazione
  • Riferimento Bando
    Art.26 ex Lege 845/78
  • inizio:
    2011
  • Fine:
    2011

Responsabile Scientifico IRISS

Ruolo dell'IRISS nel progetto

Nell’ambito del progetto l’IRAT  è stato  coinvolto nella progettazione esecutiva e nel coordinamento didattico e stage del Progetto. Ha avuto inoltre la  responsabilità dei moduli dedicati all’area  gestionale e logistica.