Master Universitario di II livello “Pianificazione e progettazione sostenibile delle aree portuali”

09 Nov 2018

Il CNR IRISS con i suoi esperti contribuirà alla prossima edizione del Master Universitario di II livello “Pianificazione e progettazione sostenibile delle aree portuali”.

Il Master si pone l’obiettivo di fornire gli approcci e gli strumenti per attivare processi rigenerativi delle aree portuali, fondati su rapporti di simbiosi tra porto e città, in una prospettiva di circolarizzazione economica, mediante tecniche innovative di supporto alla elaborazione di scelte progettuali sostenibili.

Il Master integrerà la conoscenza delle dinamiche socio-economiche ed ecologico-ambientali, degli aspetti gestionali, giuridici e normativi e delle regole organizzative di funzionamento dei porti e delle aree urbane adiacenti.

Il progetto didattico fa riferimento a tre elementi fondamentali e caratterizzanti:

  1. “area portuale”, intesa come parte della città, ed indagata secondo una logica che supera l’approccio settoriale, in una prospettiva sistemica;
  2. “progettazione e pianificazione”, concepite come attività fondate sull’integrazione creativa del rapporto tra il progetto ed il piano, dedotta a partire da approcci valutativi finanziari, economici, e multi-dimensionali;
  3. “sostenibilità”, considerata come obiettivo del processo di progettazione e pianificazione, volta a migliorare l’efficienza economico/gestionale, la tutela ambientale, la qualità nel rapporto natura/artificio, gli impatti sull’occupazione.

Al Master, organizzato dal Dipartimento di Architettura, Centro Interdipartimentale in Urbanistica Alberto Calza Bini della “Federico II” e coordinato dalla prof.ssa Maria Cerreta, contribuiranno docenti ed esperti nazionali ed internazionali, tra cui Massimo Clemente, Luigi Fusco Girard e Eleonora Giovene di Girasole del CNR IRISS.

La durata del Master è di 1.500 ore.

Resources: